Strumenti Utente

Strumenti Sito


simulazione

Simulazione seconda prova 2018

Traccia

Parte prima

Punto 1

Ingressi:

  • barriera fotoelettrica: LED e fototransistor, quando la base del FT è colpita dalla luce il FT satura producendo un segnale alto o basso, alim. 24V DC, range richiesto: almeno 10 cm
  • proximity induttivo: sensore a tre terminali che rileva oggetti metallici; range molto ridotto, deve essere ben posizionato; alimentazione 24V DC; segnale in uscita alto o basso (uscita PNP o NPN)
  • pulsanti: contatti monostabili; solitamente NA per marcia (consenso) e NC per arresto (blocco)

Uscite:

  • motore nastro: asincrono (monofase o trifase) di potenza adeguata comandato direttamente dal contattore (no regolazione di velocità); motoriduttore per ridurre la velocità
  • pistone pneumatico monostabile azionato da aria compressa (serve compressore e circuito di distribuzione) comandato da elettrovalvola 24V DC; prevedere un tempo di almeno 1s per il completamento sicuro del movimento
  • lampada segnalazione a bassa tensione 24V DC
  • segnalatore acustico a bassa tensione 24V DC

Punto 2

Algoritmo con SFC:

SFC smistamento bottiglie

Osservazioni:

  • TON1 e TON2 dovrebbero essere più brevi, hanno quei valori per poter osservare il corretto funzionamento in simulazione
  • il passo P3 si potrebbe saltare perché B1 non influisce sullo stato del sistema se non facendo partire il timer TON3; eliminandolo non serve più TON1
  • in alternativa all'SFC proposto si possono fare anche due cicli, uno per il nastro principale e uno per la gestione del magazzino 2

SFC semplificato:

SFC semplificato

Punto 3

Programma in ladder per PLC Siemens S7-1200

  • implementazione dell'algoritmo SFC: zip con archivio zap del progetto TIA Portal (contiene anche sorgente SFC per draw.io e immagine png)
  • soluzione con programmazione lineare (non SFC): zip

con progetto TIA Portal

Soluzione non SFC (nel segmento 1, non rappresentato, la lettura dell'orologio hardware):

Punto 4

Contatore CTUD che:

  • incrementa il conteggio con B1
  • decrementa con B2
  • si resetta alle 06:00

Punto 5

Sensore di prossimità capacitivo (che sente sia plastica che metallo) da posizionare prima del magazzino 1.

Parte seconda

Quesito 1

  • spiegazione: vedi appunti
  • forme d'onda come queste ma doppia semionda
  • RC per carichi induttivi (smorza le brusche variazioni di tensione limitandole anche in ampiezza)

Quesito 2

  • descrizione e forme d'onda: vedi qui, qui e qui
  • velocità proporzionale a frequenza
  • verso di rotazione da quale delle due fasi è in anticipo
  • rotazione relativa contando gli impulsi (nota la direzione) e conoscendo quanti impulsi per giro

Quesito 3

Vedi qui

Quesito 4

  • collegamento: vedi qui e figura 26 unità 14-1 del libro di testo
  • condizionamento: dal ponte 50mV con 5kg → primo stadio differenziale (amplifica e riferisce a massa il segnale flottante) guadagno e secondo stadio non invertente; guadagno totale 100 (10 e 10 per i due stadi con trimmer di regolazione sul secondo per il guadagno); vedi area di progetto
This website uses cookies for visitor traffic analysis. By using the website, you agree with storing the cookies on your computer.More information
simulazione.txt · Ultima modifica: 2018/05/11 18:35 da admin