Strumenti Utente

Strumenti Sito


unita_2_4

Questa è una vecchia versione del documento!


Unità 4 - Induttori

Premessa: l'argomento dell'elettromagnetismo e in particolare il fenomeno dell'induzione elettromagnetica è trattato in maniera più approfondita nella materia Elettronica ed Elettrotecnica.

Si rimanda all'unità 1_2 per la definizione delle principali grandezze magnetiche e le proprietà dei materiali magnetici.

1 Generalità

Un induttore è un componente passivo che consiste in un avvolgimento, realizzato con un filo di rame isolato, avvolto su un supporto. L'induttore può essere:

  • in aria, cioè vuoto all'interno, per ottenere un valore di induttanza costante e minori perdite
  • o contenere al suo interno un nucleo di materiale ferromagnetico, per ottenere valori di induttanza più elevati a discapito di perdite crescenti con la frequenza

Quando un induttore è percorso da corrente si genera al suo interno un campo magnetico H [Asp/m]. A seconda del materiale presente, e in particolare dalla permeabilità magnetica μ del materiale, nello spazio dove è presente il campo magnetico si genera un'induzione magnetica B [T], che è la vera responsabile di tutti i fenomeni magnetici ed elettromagnetici1).

2 Caratteristiche costruttive degli induttori

3 Schermatura delle bobine

Torna all'indice.

1)
ad esempio per realizzare un'elettrocalamita serve una bobina percorsa da corrente con all'interno un nucleo in ferro
Questo sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il sito Web, l'utente accetta la memorizzazione dei cookie sul proprio computer. Inoltre riconosci di aver letto e compreso la nostra Informativa sulla privacy. Se non sei d'accordo, lascia il sito.Maggiori informazioni sui cookie
unita_2_4.1460319318.txt.gz · Ultima modifica: 2020/07/03 17:59 (modifica esterna)