Strumenti Utente

Strumenti Sito


pcb_switching

Indicazioni generiche

  • piste principali da 3mm
  • piazzole grandi per componenti con piedini grandi (morsetti, diodo shottky, ponte a diodi, fusibile)
  • board layout 70×60 (lxh)
  • connettori Vin e Vout a bordo scheda sullo stesso lato
  • connettore per l'integrato a bordo scheda
  • tutte le piazzole con foro da 0,2 così quando foriamo col trapano la punta non balla e non si rischia di romperla
  • per i fori nei quattro angoli 7×7 mm foro da 3mm
  • piano di massa: clearance > 1 mm

Footprint

  • morsettiere: MKDSN_2RMM
  • diodi: TO-218AC
  • header integrato: HDR1X5
  • raddrizzatore: BR-KBL
  • C 2,2 mF: ELKO17R7_5
  • C 1mF: ELKO17R7_5
  • L: SPU_PU_E
  • resistori: RES1300-700×250
  • potenziometro: TRIM3386P
  • fusibile: FUSE20X5R23

Controllato

  • Zamagna
  • Ravaglia
  • Pesaresi

Precollaudo

Al banco fare un precollaudo con:

  • alimentatore DC e 24V (tra +12V e -12V)
  • resistenza da 1A 24 Ohm (due da 47 in parallelo)
  • tensione in uscita regolata a 10V

Misurare:

  • tensione all'uscita del ponte
  • tensione al carico
  • tensione minima e massima agendo sul trimmer

Collaudo

Al banco in fondo si fa il collaudo finale con:

  • alimentazione con trasformatore e tensione 18V AC (o 15V AC)
  • carico reostato per regolare la corrente fino a 2A massimo
  • regolare il potenziometro per avere 10 Volt al carico
  • misura di corrente al carico col tester
  • misura di tensione al carico col tester
  • forma d'onda della tensione al carico (ripple all'oscilloscopio)
  • misura del duty-cycle (tensione sul diodo all'oscilloscopio)

Raccogliere i dati un una tabella (tensione in uscita con corrente 0.5/1/1.5/2 Ampère) per vedere l'effetto della regolazione.

This website uses cookies for visitor traffic analysis. By using the website, you agree with storing the cookies on your computer.More information
pcb_switching.txt · Ultima modifica: 2017/03/03 09:25 da admin