Strumenti Utente

Strumenti Sito


unita_1_2

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
unita_1_2 [2016/01/10 18:53]
127.0.0.1 modifica esterna
unita_1_2 [2016/03/26 15:33] (versione attuale)
admin
Linea 14: Linea 14:
 La resistività dipende dalla temperatura attraverso il **coefficiente di temperatura α**, espresso in [°C<​sup>​-1</​sup>​]. Vale la relazione: La resistività dipende dalla temperatura attraverso il **coefficiente di temperatura α**, espresso in [°C<​sup>​-1</​sup>​]. Vale la relazione:
  
-$$rho_T = rho (1+alpha T)$$+`rho_T = rho (1+alpha T)`
  
 dove ρ è la resistività alla temperatura di 20 °C e T la temperatura. La //tabella 1// riporta i valori di queste due grandezze per alcuni materiali conduttori; la //tabella 2// per alcuni isolanti((si noti la differenza enorme - 21 ordini di grandezza - tra il valore di resistività di un buon conduttore e un buon isolante)). dove ρ è la resistività alla temperatura di 20 °C e T la temperatura. La //tabella 1// riporta i valori di queste due grandezze per alcuni materiali conduttori; la //tabella 2// per alcuni isolanti((si noti la differenza enorme - 21 ordini di grandezza - tra il valore di resistività di un buon conduttore e un buon isolante)).
Linea 20: Linea 20:
 Una grandezza particolarmente importante riferita agli isolanti è la **costante dielettrica ε**((chiamata anche //​permettività//​)). Più spesso si fa riferimento alla **costante dielettrica relativa** di un materiale definita così: Una grandezza particolarmente importante riferita agli isolanti è la **costante dielettrica ε**((chiamata anche //​permettività//​)). Più spesso si fa riferimento alla **costante dielettrica relativa** di un materiale definita così:
  
-$$epsilon_r = epsilon / epsilon_0 [F/m]$$+`epsilon_r = epsilon / epsilon_0 [F/m]`
  
 dove ε<​sub>​0</​sub>​ è la costante dielettrica del vuoto. Questa grandezza esprime la resistenza offerta da un isolante al campo elettrico (sotto la cui azione l'​isolante si polarizza e crea un campo opposto accumulando energia elettrostatica). La //tabella 3// mostra i valori della costante dielettrica per alcuni isolanti (più è elevata migliore è l'​isolante). dove ε<​sub>​0</​sub>​ è la costante dielettrica del vuoto. Questa grandezza esprime la resistenza offerta da un isolante al campo elettrico (sotto la cui azione l'​isolante si polarizza e crea un campo opposto accumulando energia elettrostatica). La //tabella 3// mostra i valori della costante dielettrica per alcuni isolanti (più è elevata migliore è l'​isolante).
Linea 30: Linea 30:
 Le grandezze principali del magnetismo sono legate tra loro dalla relazione: Le grandezze principali del magnetismo sono legate tra loro dalla relazione:
  
-$$B = mu H$$+`B = mu H`
  
 dove: dove:
Linea 39: Linea 39:
 Si può dire che B è l'​effetto di H su un materiale di permeabilità μ. La permeabilità esprime dunque la capacità di magnetizzarsi di un materiale. Più spesso si fa riferimento alla **permeabilità relativa** così definita: Si può dire che B è l'​effetto di H su un materiale di permeabilità μ. La permeabilità esprime dunque la capacità di magnetizzarsi di un materiale. Più spesso si fa riferimento alla **permeabilità relativa** così definita:
  
-$$mu_r = mu/ mu_0$$+`mu_r = mu/ mu_0`
  
 dove μ<​sub>​0</​sub>​ è la permeabilità del vuoto. In base al valore di μ<​sub>​r</​sub>​ si distingue tra: dove μ<​sub>​0</​sub>​ è la permeabilità del vuoto. In base al valore di μ<​sub>​r</​sub>​ si distingue tra:
unita_1_2.txt · Ultima modifica: 2016/03/26 15:33 da admin