Strumenti Utente

Strumenti Sito


orologio

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

orologio [2018/02/09 10:38]
admin creata
orologio [2018/02/09 10:56] (versione attuale)
admin [Usare data e ora nei programmi per PLC]
Linea 11: Linea 11:
  
 ====== Usare data e ora nei programmi per PLC ====== ====== Usare data e ora nei programmi per PLC ======
 +
 +Le informazioni legate a data e ora non possono essere memorizzate direttamente in una variabile ma richiedono la creazione di una struttura dati di tipo //DTL// all'​interno di un blocco dati. Nel programma occorre allora:
 +  * creare un blocco dati (//​Inserisci nuovo blocco// | //Blocco dati//)
 +  * inserire nel blocco dati un elemento indicando un nome (ad esempio "​orlogio"​) e il tipo di dati //DTL//
 +
 +Nel programma occorre prima di tutto leggere l'​orologio;​ per farlo si inserisce il blocco ''​RD_LOC_T'',​ disponibile tra le //​Istruzioni avanzate// alla voce  //Data e ora//. Nel blocco vanno indicate:
 +  * nel campo ''​OUT''​ la variabile di tipo DTL che contiene la struttura dati dell'​orologio ​
 +  * nel campo ''​RET_VAL''​ una variabile di tipo ''​int''​ (ad esempio un merker MW4) dove scrivere un codice numerico che segnali eventuali errori nella lettura dell'​orologio
 +
 +A questo punto saranno accessibili tutte le variabili contenute all'​interno della struttura dati DTL. Un elenco di queste variabili e il relativo tipo di dati è disponibile espandendo l'​elemento DTL nel blocco dati. Per verificare la correttezza delle informazioni su data e orario basta osservare la tabella quando la CPU è online.
 +
 +====== Esercizio di prova ======
 +
 +Scrivere un programma che setti un uscita a un determinato orario e la resetti un minuto dopo.
 +
  
  
orologio.txt · Ultima modifica: 2018/02/09 10:56 da admin