Strumenti Utente

Strumenti Sito


unita_3_4

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
unita_3_4 [2016/09/16 08:02]
admin [8 Il progetto degli impianti elettrici negli edifici ad uso civile]
unita_3_4 [2016/11/17 09:17] (versione attuale)
admin [8 Il progetto degli impianti elettrici negli edifici ad uso civile]
Linea 159: Linea 159:
   * correnti di **cortocircuito**,​ quando si ha un guasto e un contatto a bassa resistenza tra due parti a tensione diversa   * correnti di **cortocircuito**,​ quando si ha un guasto e un contatto a bassa resistenza tra due parti a tensione diversa
  
-Nel primo caso abbiamo correnti di poco superiori a quella nominale (da 3 a 10 volte) che possono essere sopportate, ma per breve tempo; nel cortocircuito le correnti sono elevatissime e l'​interruttore deve intervenire immediatamente. Per questo motivo il comando di apertura è affidato a due diversi dispositivi:​+Nel primo caso abbiamo correnti di poco superiori a quella nominale (da 3 a 10 volte) che possono essere sopportate, ma per breve tempo; nel cortocircuito le correnti sono elevatissime e l'​interruttore deve intervenire immediatamente. Per questo motivo il comando di apertura è affidato a due diversi dispositivi((per capire meglio il meccanismo con cui intervengono i due relè vedi [[https://​youtu.be/​Wje-pfilock|questo video su youtube]] o le figure in [[http://​www.elektro.it/​magnetotermico/​magnetotermico_01.html|questa pagina]])):
   * il **relé termico** per le correnti di sovraccarico   * il **relé termico** per le correnti di sovraccarico
   * il **relé magnetico** per quelle di cortocircuito   * il **relé magnetico** per quelle di cortocircuito
unita_3_4.txt · Ultima modifica: 2016/11/17 09:17 da admin