Strumenti Utente

Strumenti Sito


sezione_1b

Differenze

Queste sono le differenze tra la revisione selezionata e la versione attuale della pagina.

Link a questa pagina di confronto

Entrambe le parti precedenti la revisione Revisione precedente
sezione_1b [2017/10/27 11:28]
admin [14 Le condizioni di massimo trasferimento tra generatore e utilizzatore]
sezione_1b [2017/10/27 11:43] (versione attuale)
admin [14 Le condizioni di massimo trasferimento tra generatore e utilizzatore]
Linea 261: Linea 261:
 dove ''​η''​ è il rendimento, che è una grandezza adimensionale sempre minore di uno((spesso il rendimento è espresso in forma percentuale tra 0 e 100% invece che tra 0 e 1)). Maggiore è il rendimento e maggiore è l'​efficienza del circuito (meno energia sprecata o miglior utilizzo dell'​energia elettrica). dove ''​η''​ è il rendimento, che è una grandezza adimensionale sempre minore di uno((spesso il rendimento è espresso in forma percentuale tra 0 e 100% invece che tra 0 e 1)). Maggiore è il rendimento e maggiore è l'​efficienza del circuito (meno energia sprecata o miglior utilizzo dell'​energia elettrica).
  
-Variando il valore di  ''​R<​sub>​L</​sub>''​ le tre potenze cambiano, così come il rendimento. Se si desidera ottenere il massimo trasferimento di energia tra generatore e carico si può studiare come cambia la potenza al variare di  ''​R<​sub>​L</​sub>''​. La figura 36a ci mostra come la potenza raggiunga un valore massimo quando il carico è pari alla resistenza interna del generatore. In queste condizioni il rendimento è del 50%, cioè metà della potenza generata viene dissipata, e la potenza al carico ​vale:+Variando il valore di  ''​R<​sub>​L</​sub>''​ le tre potenze cambiano, così come il rendimento. Se si desidera ottenere il massimo trasferimento di energia tra generatore e carico si può studiare come cambia la potenza al variare di  ''​R<​sub>​L</​sub>''​. La figura 36a ci mostra come la potenza raggiunga un valore massimo quando il carico è pari alla resistenza interna del generatore. In queste condizioni il rendimento è del 50%, cioè metà della potenza generata viene dissipata. Riassumendoper avere il massimo trasferimento di energia al carico deve essere: 
 + 
 +`R_L = R_i` 
 + 
 +in queste condizioni:​ 
 + 
 +`V_(AB)=E_0 /2 , quad , I=I_(\C\C)/​2=E_0/​(2 R_i)` 
 + 
 +il rendimento vale:  
 + 
 +`eta = 0,5 ( = 50%)` 
 + 
 +e la potenza al carico: ​ 
 + 
 +`P_L = E^2/(4R_i) = P_D` 
  
-`P_L = E^2/(4R_i)` 
 ===== Navigazione ===== ===== Navigazione =====
  
 Torna all'​[[start#​indice|indice]]. Torna all'​[[start#​indice|indice]].
sezione_1b.txt · Ultima modifica: 2017/10/27 11:43 da admin